Corallo Lilliput
235 subscribers
73 photos
70 links
Download Telegram
to view and join the conversation
DIMMI COME SEI NATO. 1° INCONTRO PRIMO SOCCORSO PEDAGOGICO

Guarda la registrazione del live:
corallo.lilliput.land/video

📢 @corallolilliput
PRIMO SOCCORSO PEDAGOGICO. CURARE L'ATTACCAMENTO

Guarda la registrazione del live:
corallo.lilliput.land/video

📢 @corallolilliput
RASS!CURA, 1°INCONTRO: UN CALDO NIDO

Guarda la registrazione del live:
corallo.lilliput.land/video

📢 @corallolilliput
Forwarded from Hundreds of Buddhas
LA NUOVA EDUCAZIONE (FORUM)

Siamo ad un passo dal futuro, che sarà il presente dei nostri figli, e ci chiediamo: in che modo poterli aiutare? Quale educazione possibile per uno sviluppo armonico?

Sono queste le domande che hanno dato vita al nuovo evento di People R_Evolution, un forum interamente dedicato al tema.

In questo evento non solo si confronteranno esperti in materia, ma ci saranno occasioni di partecipazione attiva di tutti i presenti, per creare confronto e fare il primo passo.

L’evento sarà gratuito ed avrà luogo online, su zoom, così da permettere a chiunque di partecipare.

🕣 Questa sera dalle 20.30 alle 23.00!!!
🎟 REGISTRATI ALL'EVENTO
RASS!CURA, 2°INCONTRO: LUCE DEI MIEI OCCHI

Guarda la registrazione del live:
corallo.lilliput.land/video

📢 @corallolilliput
ALLE RADICI DEL BULLISMO

Guarda la registrazione del live:
corallo.lilliput.land/video

📢 @corallolilliput
RASS!CURA, 3°INCONTRO: INTEGRARE GLI UOMINI NEL RAPPORTO CON I FIGLI E LE FIGLIE

Guarda la registrazione del live:
corallo.lilliput.land/video

📢 @corallolilliput
Chi mi conosce lo sa, il tema della violenza in ambito educativo mi sta molto a cuore.
Mi sta a cuore perchè credo che quotidianamente i bambini siano vittime della nostra ignoranza, della nostra omertà, della nostra fragilità che troppo spesso si traduce in aggressività.
E se i bulli fossimo noi?
E se fossimo noi i violenti che, vittime a nostra volta dell'abuso di potere subito da bambini, lo reiteriamo nascondendoci dietro la scusa dell'educazione?

Uno schiaffo?
È un atto violento, non educativo.
Una sculacciata?
È un atto violento, non educativo.
Chiudere un bambino in una stanza?
È un atto violento, non educativo.
Urlare? Strattonare? Minacciare? Spaventare?
Sono tutti atti violenti, nessuno è educativo.
La violenza si tramanda, si trasmette, si insegna, si respira, non è una manifestazione tipica di una certa età.
Negare che la violenza di genere sia un problema familiare, generazionale di ordine pedagogico e che dovremmo investire nella prevenzione e nel sostegno familiare è una forma di omertà e collusione collettiva da cui dovremmo trovare il coraggio di uscire, noi adulti che pensiamo di star bene.

Noi siamo i bulli.
Noi siamo gli individui da educare.
Noi siamo le persone da cui proteggere i bambini.
Questa sera alle 21:00 ne parleremo un po' assieme, nella speranza che la formazione degli adulti diventi la salvezza dei bambini!
DOVE IMPARANO A ESSERE BULLI?

Guarda la registrazione del live:
corallo.lilliput.land/video

📢 @corallolilliput
ALLE RADICI DEL BULLISMO, 2° INCONTRO

Guarda la registrazione del live:
corallo.lilliput.land/video

📢 @corallolilliput
DOVE IMPARANO A ESSERE BULLI. 2° INCONTRO

Guarda la registrazione del live:
corallo.lilliput.land/video

📢 @corallolilliput
ESTRAZIONE BIGLIETTI LOTTERIA

Guarda la registrazione del live:
corallo.lilliput.land/video

📢 @corallolilliput
I MERAVIGLIOSI DUE ANNI

Guarda la registrazione del live:
corallo.lilliput.land/video

📢 @corallolilliput
Avete visto il nuovo progetto di prevenzione pedagogica che stiamo portando avanti?
Questa sera parleremo di uno dei temi cardine in ambito educativo: come i bambini costruiscono la relazione con le figure di riferimento e come questa relazione incide profondamente nella costruzione della loro identità.
L'incontro ci aiuterà non solo a comprendere e migliorare la relazione con i nostri figli, ma anche a comprendere la storia affettiva da cui noi deriviamo, profonda chiave di comprensione del nostro essere.
Quindi l'incontro è adatto anche a chi non ha figli, a chi non ha intenzione di averne, a chi è nonno e a chi lavora con i bambini.
Ci vediamo alle 21:00 in diretta streaming sulla pagina facebook di SE SOLO LO AVESSI SAPUTO PRIMA-OSIMO.
https://www.facebook.com/Se-solo-lo-avessi-saputo-prima-Osimo-103637218442279
Un piccolo gesto per te può diventare per noi un’enorme opportunità di crescita e creazione di progetti educativi per la comunità.
Sostenendoci sosterrai l'educazione e i progetti di pedagogia preventiva.
Ripartono i centri estivi in campagna a Serendipità!!
Il centro estivo che avrà come sfondo la ricchezza culturale e linguistica, sarà incentrato su:
🌱 le intelligenze multiple;
🌱 l'outdoor education e la cura dell'ambiente naturale;
🌱 il lavoro con l'argilla e la produzione di opere in ceramica sfruttando il nostro laboratorio;
🌱 il gioco come motore relazionale, identitario e sociale;
🌱 il movimento come chiave di conoscenza del mondo e di se stessi.
Il centro estivo è rivolto ai bambini dai 3 agli 11 anni.

Abbiamo inoltre aderito al progetto di volontariato europeo e abbiamo l'onore di ospitare 4 ragazzi che lavoreranno al nostro fianco per organizzare e offrire al meglio le proposte educative per i bambini.
Il centro estivo, diventa pertanto bilingue, anzi trilingue!!
Italiano, inglese e spagnolo saranno le lingue che ci faranno compagnia.

Il periodo in cui saremo aperti è dal 21 giugno al 9 luglio.
Per info e iscrizioni scriveteci a: associazionelilliput@gmail.com
Stiamo per iniziare con le formazioni estive, come ogni anno residenziali, come ogni anno nelle scuole di Serendipità, come ogni anno con le notti attorno al fuoco, come ogni anno con i bagni serali nelle spiagge, come ogni anno con tende e amache appese agli alberi.
Non vedo l'ora di conoscervi tutti!!
🌱https://www.istitutoaletheia.com/pedagogia-subacquea-formazione-pedagogica-estiva-residenziale/
Cari tutti e care tutte,
pochi giorni fa si è concluso il percorso "Se solo lo avessi saputo prima", un progetto di sostegno genitoriale.
Per chi si fosse perso le dirette le potete rivedere nella pagina facebook di "Se solo lo avessi saputo prima Osimo".
È stato un percorso molto intenso per cui sono grata a tutti coloro che hanno partecipato.
Ho deciso di proseguire con i video per sostenere tutti i genitori alla ricerca di strumenti e per poterlo fare al meglio vi chiedo un piccolo aiuto.
Qui di seguito trovate un piccolo sondaggio per raccogliere le vostre necessità ed esigenze per proseguire in questo cammino di pedagogia preventiva.
Vi ringrazio profondamente per la presenza, la vicinanza, la condivisione, la partecipazione e il profondo scambio.
Questo è un piccolo mattone di una grande costruzione che tutti assieme possiamo edificare per sostenere l'infanzia, i bambini e tutti i loro genitori.
Vi abbraccio forte e vi ringrazio anticipatamente
❤️ https://forms.gle/tP3b8gyGXoYaxqAa6
Da quando sono bambina ho giurato a me stessa, di fronte a stelle e bambole, che sarei sempre stata dalla parte dei bambini.
Non sapevo che sarei finita a far la maestra ma così è stato e come molti avvenimenti inaspettati della mia vita, è stato portatore di incredibili trasformazioni e scoperte.

Una piccola promessa che è diventata dapprima intuizione e poi certezza: io qui voglio stare e scoprire i segreti dell'infanzia che si manifesta nei bambini e più tardi in età adulta negli uomini e donne e in tutte le loro vite.
Una scuola piccola prima, altre un po' più grandi dopo, viaggi, libri, figli, ricerche e collaborazioni, sempre più intricata la foresta e sempre più grande la determinazione che nessuna vita è mai spesa per sè e se qualcosa posso fare per gli altri è cercare di sostenere la connessione con l'infanzia, in tutte le sue forme.

Profondamente grata sono a Sabina Pignataro, giornalista, per la sua professionalità, la sua delicatezza, la sua estrema sensibilità nel raccontare una porzione della mia vita e del mio lavoro.
Grazie di cuore e buona lettura.

https://bit.ly/3wZQalf